Castello Tolcinasco Golf Club

Percorso GIALLO

Share


Buca 1:

Il fairway gira attorno ad una collina disseminata di bunker.
I giocatori lunghi possono giocare il secondo colpo (cieco) sopra i bunker.


Buca 2:

Bellissimo par 4.
All'arrivo del drive sono piazzati dei bunker ai lati del fairway.
Il green, da prendere di volo, è ultraprotetto a sinistra da bunker, frontalmente e a destra dal lago che lo lambisce.


Buca 3:

Lungo dog-leg a sinistra, lago sulla destra dei tee-shot e bukner sull'angolo del fairway.
Secondo colpo in salita per raggiungere un green molto ampio.
Difficile valutare la posizione della bandiera.


Buca 4:

Altra buca lunga con fuori limite a sinistra e lago sulla destra.
Il fairway pende verso l'acqua e il rough non sempre ferma le palle.
Un fosso attraversa la buca prima del grande bunker frontale davanti al green, la cui vastità richiede a volte dei lunghi putt.


Buca 5:

Il par 3 più lungo del campo.
Il green è sopraelevato e quindi raggiungibile soltanto di volo.


Buca 6:

Lunghissimo par 4.
Dopo aver piazzato centralmente il drive, occorre giocare un buon secondo colpo lungo per sorvolare il grande bunker centrale che protegge il green.


Buca 7:

Buca di riposo, molto coreografica quando viene giocata dal back-tee posto davanti al lago.


Buca 8:

Bellissimo par 3.
Green circondato dall'acqua da cui non bisogna lasciarsi impressionare: la buca non è lunga.


Buca 9:

Par 5 non facile.
Dopo un buon drive, nessun problema per il secondo colpo per superare il canale che attraversa la buca.
Attenzione al lago sulla sinistra.
Il green è molto difficile a causa delle pendenze da leggere con attenzione.

Percorso Giallo - Castello Tolcinasco Golf Club